You are here
Home > Bellezza > 5 esercizi per rassodare il seno

5 esercizi per rassodare il seno

Alzare il seno con esercizi mirati.

Il sogno di tutte le donne è essere sempre in forma e combattere l’avanzare incessante del tempo che causa la perdita di elasticità, il rilassamento dei muscoli e l’insorgere di antiestetiche smagliature.

Negli anni molti sono i fattori che possono influenzare una perdita di tono muscolare, ed anche il seno subisce delle trasformazioni evidenti, ma è possibile attraverso alcuni specifici esercizi rassodare il proprio décolleté.

Per avere un seno pieno e sodo vi sono diverse tipologie di allenamento che mirano a rassodare l’area interessata e che in poco tempo garantiscono ottimi risultati.

 

I Push-up

 

Uno dei programmi di allenamento più efficaci per rassodare e rinforzare il seno è eseguire quotidianamente delle serie complete di Push-up.

I push-up, o più semplicemente indicati come piegamenti, sono degli esercizi che sono facilmente eseguibili a casa, senza avere specifiche competenze tecniche.

Per iniziare bisogna sdraiarsi su un tappetino a pancia in giù ed appoggiare saldamente i palmi delle mani per terra, cercando di distanziarli tra loro di circa 20 cm.

Per ottenere un risultato efficace ed immediato, piegate le gambe sulle ginocchia ed incrociate le caviglie; in questa posizione abbassate lentamente le braccia per circa 3 o 4 secondi e poi risalite fino a ritornare alla posizione di partenza.

Nell’eseguire l’esercizio non dimenticate di contrarre la fascia addominale e non caricate troppo il peso sulla colonna vertebrale.

Se si eseguono quotidianamente 3 serie da 10 piegamenti ciascuna in breve tempo il seno apparirà più sodo e pieno.

 

Esercizi posturali

 

Spesso una postura non corretta delle spalle può portare ad un rilassamento dei muscoli pettorali, di conseguenza prima di iniziare stancanti sedute di allenamento in palestra è consigliabile effettuare degli esercizi posturali che contribuiscano al miglioramento del tono muscolare.

Mentre si è in piedi, alzate le braccia e posizionate i palmi delle mani sulla nuca, cercando di mantenere la schiena ben dritta; spingete i gomiti verso l’esterno e cercate di rimanere in questa posizione per circa 5-7 secondi e ripetete l’esercizio per circa 10 volte.

 

Esercizi alla panca

 

Per rassodare il seno, uno degli allenamenti più consigliati dagli istruttori di fitness è quello di eseguire una serie di ripetizioni con dei manubri di diverse grandezze e peso su una panca.

Per iniziare sdraiatevi a pancia in su sulla superficie della panca, e piegate le ginocchia a 90 gradi, dopodiché afferrate saldamente i manubri con le nocche delle mani rivolte verso l’alto ed il dorso verso il basso; in questa posizione spingete le braccia verso l’alto fino a stenderle quasi completamente e poi lentamente scendete verso il basso nella posizione iniziale.

Grazie a questo tipo di allenamento è possibile rafforzare il tono muscolare del seno e contemporaneamente allenare i tricipiti.

 

Esercizi con la palla medica

 

In alternativa agli esercizi con i manubri, è possibile rassodare il seno ed i tricipiti attraverso un allenamento più leggero e meno intensivo: i sollevamenti con la palla medica.

In piedi, tenete con entrambe le mani la palla medica e sollevatela sulla testa, cercando di mantenere una posizione ben dritta con i piedi leggermente divaricati e le ginocchia flesse; adesso con molta forza lanciate la palla sul pavimento e ripetete l’esercizio per circa venti volte.

L’esercizio con la palla medica migliora la forza ed il tono muscolare del seno e delle braccia ed evita il rilassamento dei muscoli del décolleté.

 

Esercizi contro il muro

 

Un esercizio molto semplice da eseguire per rassodare il seno è quello di effettuare diverse serie di piegamenti contro il muro: in posizione eretta e con le mani appoggiate sulla superficie del muro all’altezza del seno eseguite rapidamente una serie di 10 piegamenti, cercando di spingere con le braccia il corpo verso la superficie del muro.

Lascia un commento

Top