You are here
Home > Salute > Come scegliere reti e materasso per la salute del bambino

Come scegliere reti e materasso per la salute del bambino

Scegliere il materasso e la rete adatta ad ogni esigenza non è affatto molto semplice soprattutto per chi deve tener conto di alcune problematiche, però sul mercato vi sono infinite tipologie di prodotti e quindi scegliere è molto più semplice rispetto alla scelta del materasso e della rete per il proprio bambino.

Per i propri figli le attenzioni non sono mai abbastanza e si cerca di prendersi cura di loro nel migliore dei modi in ogni suo aspetto dall’alimentazione fino al benessere del riposo. Per questo oggi vi daremo dei consigli semplici e veloci per scegliere il miglio materasso e la miglior rete per i vostri bambini.

Qual è il materasso giusto per il proprio bambino?

  1. Il primo consiglio che sentiamo di darvi innanzitutto è quello di scegliere sempre un materasso di qualità e che sia certificato ed ortopedico, la qualità deve essere il primo elemento che deve comparire in ogni prodotto che acquisterete per il vostro bambino.
  2. Il secondo consiglio è quello di comprare un materasso anallergico, e i due materiali che hanno questa caratteristica sono il lattice e in Memory Foam, in quanto non permettono a gli acari di crearsi sul materasso, però il lattice è un materiale naturale e può creare dei problemi per chi è soggetto ad allergie, ma niente paura potrete optare per il materasso in Memory.
  3. Per ogni fase di crescita vi è un materasso adatto, per i neonati è fondamentale scegliere un prodotto che sia atossico e soprattutto che sia lavabile in casa in modo tale da lavare spesso il materasso per eliminare gli acari della polvere che potrebbero dar fastidio al vostro bimbo. Nell’infanzia il bambino sta crescendo ed anche il suo peso aumenta, per cui è preferibile scegliere materassi che abbiano uno e spessore di almeno 12 cm. Dai 3 anni in poi il bambino sta sviluppando in maniera veloce e proprio per questo il materasso non deve essere troppo morbido ma deve comunque garantire un comfort non indifferente.

Resistenza e durata per le reti del vostro bambino

Resistenza, durata e qualità sono 3 aggettivi che deve possedere la rete che sosterrà il vostro bambino. Per i bambini sono consigliabili le reti ortopediche in quanto riescono ad unire perfettamente il giusto comfort ed il massimo sostegno durante tutta la fase del riposo notturno. Le doghe spesso vengono rinforzate nella zona del bacino e rese più elastiche nella zona delle spalle in questo modo la rete accoglierà il peso in maniera uniforme.

Ringraziamo Milena Castelli titolare di DormHouse Formia e Fondi per i consigli utili forniti. Per ulteriori informazioni sulle reti: http://www.dormhouse.eu/reti/

Lascia un commento

Top