You are here
Home > Salute > Smagliature in gravidanza: come prevenirle e combatterle

Smagliature in gravidanza: come prevenirle e combatterle

smagliature in gravidanza
Ogni donna tiene al proprio corpo e si adopera quotidianamente per mantenersi il più possibile in forma smagliante. Ad ogni modo, gli inestetismi cutanei sono sempre in agguato: uno dei peggior nemici della bellezza femminile è rappresentato sicuramente dalle smagliature.

Quando compaiono le smagliature in gravidanza?

Le smagliature, o strie atrofiche, sono delle alterazioni della parte superficiale della pelle. Si verificano quando le fibre del derma, lo strato della pelle posto sotto l’epidermide, si rompono. Si creano così queste lesioni, molto simili a cicatrici sottili, che possono arrivare anche ad essere lunghe diversi centimetri. A seconda della fase di appartenenza delle smagliature, il colore di queste lesioni sarà diverso. Se rosse, siamo di fronte a smagliature che ancora possono essere eliminate. Se invece sono bianche, o quasi trasparenti, appartengono ormai alla fase permanente. Solitamente le parti del corpo più colpite dalle smagliature sono addome, cosce, gambe e seno.
Le smagliature iniziano a comparire durante la fase adolescenziale e durante eventuali gravidanze.
La motivazione principale della comparsa di smagliature è dovuta a una insufficiente elasticità del nostro derma. Se poi aggiungiamo anche una variazione brusca di peso, come quella che avviene durante una gravidanza, sia che si parli di aumento che di diminuzione, la situazione si complica. La pelle si distende bruscamente e le fibre di collagene che la compongono si rompono, provocando anche la trazione dei capillari.

Come prevenire le smagliature in gravidanza

Non esiste una vera e propria cura per eliminare le smagliature, ma è comunque possibile imparare a prevenire questi antipatici inconvenienti estetici. La prevenzione è l’unica arma che abbiamo dalla nostra parte se vogliamo scongiurare la comparsa di smagliature. Prevenire le smagliature in gravidanza non è così difficile, bisogna solo seguire qualche accorgimento in modo costante. Innanzi tutto – e questo è fondamentale in generale – è bene evitare di “sforare” col peso. Un aumento ponderale controllato è il modo migliore per non sottoporre a stress ulteriore la pelle e per tornare in forma velocemente dopo il parto.

Smagliature e alimentazione

Il primo consiglio è prestare attenzione all’alimentazione durante la gravidanza, che dovrà essere quasi priva di grassi. Introduciamo molte verdure e cereali integrali, così eviteremo di prendere più peso del necessario, cosa che accade spesso durante la gravidanza. Cerchiamo di bere sempre molta acqua, almeno un litro e mezzo al giorno, per tenere la nostra pelle idratata e più elastica possibile. Asteniamoci dal fumo di sigaretta, anche questo molto nocivo per la nostra pelle, oltre che per il bambino in arrivo.

Smagliature e creme

Per tonificare la pelle, sono utilissime le docce scozzesi, in cui si alterna l’acqua fredda con quella calda. È anche una sferzata di energia! Dopo il bagno, è bene nutrire l’epidermide più a rischio e cioè quella di seno, pancia, fianchi e cosce.
Per evitare quindi la comparsa di smagliature durante la gravidanza, la cosa migliore è utilizzare delle creme fatte appositamente per questo scopo. Contribuiranno a restituire elasticità alla nostra pelle, così da aiutarci a scongiurare le smagliature. Possiamo anche scegliere di mixare le creme insieme a degli oli essenziali. Ad esempio, l’olio di jojoba e quello di mandorle dolci sono molto nutrienti per la nostra pelle. Oppure proviamo con l’olio di rosa mosqueta per lubrificare al meglio la pelle. Questi prodotti si trovano in tutte le migliori erboristerie e non hanno prezzi troppo elevati.

Abbigliamento contro le smagliature

In alternativa, per combattere le smagliature durante la gravidanza, possiamo sempre ricorrere a biancheria intima specifica per questo scopo. Esistono infatti dei modelli appositi di reggiseni e fasce per l’addome che sosterranno il nostro corpo durante quel percorso bellissimo che è la gravidanza. In questo modo ridurranno bruschi movimenti della massa del nostro corpo.
Infine continuiamo ad applicare sulle parti problematiche le creme anche dopo la nascita del bambino e per tutto l’allattamento. Solo così saremo facilitate per la piena ripresa della forma fisica.

Lascia un commento

Top